Venezia e le città d’arte

Jesolo, il perfetto punto di partenza per visitare Venezia, la sua laguna con le sue meravigliose isole e lo stupefacente entroterra veneto.

Venezia

Venezia è assolutamente una meta da non perdere! Facilmente raggiungibile dall’hotel, grazie a un percorso in pullman con il quale si raggiunge Punta Sabbioni e da lì direttamente piazza San Marco via mare, questa città vi saprà conquistare con la sua magia.

Spiegare le bellezze di Venezia in poche parole è una missione impossibile, vista la sconfinata varietà dei suoi luoghi di interesse. La ‘città degli innamorati’, la ‘città d’arte’, la ‘città sull’acqua’; mille sono i modi per provare a definire questo capolavoro di città, perfetta e affascinante in ogni sua manifestazione.

Se volete scoprire Venezia in maniera non convenzionale e per poter godere appieno delle sue bellezze più nascoste chiedete informazioni in reception sui diversi itinerari possibili, con divertenti opzioni anche per i bambini.

La laguna e le sue isole

Murano, Burano e Torcello sono soltanto alcune delle isole della splendida Laguna veneta, e ne rappresentano il volto più conosciuto. Ma il bello di fare un giro in barca da queste parti è andare alla scoperta di perle nascoste. Come la bellissima San Francesco del Deserto, fuori dalle rotte ‘canoniche’ e disabitata fatta eccezione per il monastero dei frati francescani, o come San Servolo con il suo museo del manicomio e San Giorgio con il suo campanile. Patrimonio mondiale dell’umanità secondo l’Unesco insieme a Venezia, la Laguna è uno dei luoghi più incantevoli di tutto il Veneto e, senza dubbio, anche di tutta Italia!

I borghi medievali

L’estate è perfetta per scoprire i borghi più belli del Veneto: Asolo, Arquà Petrarca, Montagnana, Marostica e Cittadella sono solo alcuni dei più emozionanti. Appena si entra in uno di questi borghi, la sensazione è proprio quella di pace, dove i ritmi della vita sono più lenti, come se ci si addentrasse in un’altra epoca. Perdetevi tra le vie, camminate lungo le antiche mura, ammirate le decorazioni dei palazzi, entrate in una delle botteghe tipiche, godetevi questa camminata nella storia.

Castelli e ville venete

Le Ville Venete, ricche residenze patrizie della Repubblica di Venezia ed i Castelli medievali che svettano imponenti, sono tra le più importanti ricchezze del Veneto, da ammirare e godersi in tutta tranquillità. Alcuni più vicini altri a circa 1 ora di distanza dall’Hotel Domingo, lasciatevi conquistare dalle possenti fortezze e dalle meravigliose dimore storiche: Il Castello di Roncade è l’unica villa veneta esistente cinta da mura medievali con torri e torrioni, il Castello del Catajo fu una delle più importanti regge italiane, Villa Barbaro con la sua collezione di carrozze, la “Rotonda” ed infine la Regina delle ville: Villa Pisani oggi anche museo nazionale. Questi sono solo alcuni degli esempi delle eccellenze da non perdere ma la lista è davvero ampia e ricca. Chiedete maggiori informazioni in reception per un tour su misura ed anche sul Burchiello, una romantica crociera tra le Ville Venete della Riviera del Brenta.

Padova ed il suo orto botanico

Dai famosi affreschi di Giotto nella Cappella degli Scrovegni passando per l’antica università, il Caffè Pedrocchi ed il Palazzo della Ragione fino alla Basilica di Sant’Antonio e la Basilica di Santa Giustina…Padova è indubbiamente una città che saprà affascinare ogni suo visitatore. L’orto botanico di Padova, fu fondato come orto medicinale dell’Ateneo padovano nel 1545 ed è il primo e più antico orto botanico universitario tuttora esistente. Oggi l’Orto Botanico accoglie 6000 specie diverse, e dal 1997 fa parte della Lista del Patrimonio Mondiale Unesco (World Heritage List) come bene culturale.

Treviso

Dante Alighieri nella Divina Commedia la descrive come il luogo “là dove a Sile e Cagnan s’accompagna”. E’ stata spesso paragonata a Venezia per i numerosi corsi d’acqua che la solcano ed anche per questo è una meta che incanta. Godete di una passeggiata sulle sue ampie mura, ammirate le caratteristiche facciate affrescate di molti dei suoi palazzi, fermatevi per prendere un caffè nella sua spaziosa e maestosa piazza dei Signori, passeggiate lungo il Calmaggiore, la via dello shopping trevigiano e dirigetevi verso la Pescheria, il pittoresco mercato del pesce dove potrete trovare anche un antico mulino ad acqua. Visitare Treviso significa anche perdersi per le sue stradine, per i suoi portici e scoprire angoli nascosti che sembrano usciti da delle cartoline. E mentre vi godete questo panorama, sorseggiate un buon Prosecco locale.

Verona

Città dell’amore per eccellenza, Verona è nota soprattutto per le vicende di Giulietta e Romeo. Della città colpisce subito il fascino che sprigiona attraverso la sua millenaria e stratificata storia. A partire da Piazza Bra con la sua famosa e maestosa Arena inoltrandosi poi per Via Mazzini, la via storica dello shopping veronese che conduce a Piazza Erbe e poi al Ponte Pietra da dove scorgerete il Teatro Romano ed il suo suggestivo Museo Archeologico. Altro incantevole luogo da non perdere è Castelvecchio con il Ponte Scaligero, che ci regala una delle più suggestive visioni di Verona.

Cortina e le dolomiti

La Regina delle Dolomiti…questa è Cortina d’Ampezzo. La città è la meta più conosciuta e frequentata dal jet set, soprattutto d’inverno. Non è raro infatti incontrare personaggi dello spettacolo aggirarsi tra le boutique ed i negozi di Corso Italia, la via più esclusiva per lo shopping in città oltre che la strada ideale per una passeggiata nel tardo pomeriggio, quando si anima di turisti. Il simbolo di Cortina è il suo campanile, visibile praticamente da qualunque punto della valle.

Se siete appassionati di escursionismo seguite uno dei 400 km di percorsi segnalati, dove potrete ammirare cervi, caprioli, volpi e tutta la flora protetta dello splendido paesaggio dolomitico. Le Dolomiti sono Patrimonio naturale dell’Umanità dal 2009.

Salite sul “wheel taxi bob” è un bob dotato di ruote, che consente di provare l’ebbrezza di una discesa lungo la pista Olimpica anche in estate.

E perché non terminare questa bellissima giornata con la salita ai 1750 metri del lago di Misurina (circa 15 minuti di strada), in cui d’estate si specchiano le 3 Cime di Lavaredo. In un’oretta si può farne il giro completo attraverso un delizioso sentiero.

Altre info

Alla reception troverete tante informazioni ed itinerari alternativi, innovativi e costruiti su misura da noi anche per i bambini per poter godere appieno della vostra vacanza. Possibilità di richiedere packed lunch per godere delle vostre escursioni.